La ristrutturazione è una tecnica che riconosce le azioni del cliente, i suoi sentimenti e le sue convinzioni, ma cambia il significato loro attribuito.

La maggior parte delle assunzioni che facciamo sul mondo esterno e la vita in generale sono in gran parte dipendenti e sottoposte alla nostra interpretazione. Per chi ne ha paura, i ragni sono insetti mostruosamente brutti e pericolosi.

L’interpretazione che sia da alle cose, per quanto irragionevole possa sembrare, è vera finché la riteniamo tale. Una volta che si cambiano i significati attribuiti a una visione della realtà, se ne modificano gli effetti. Poche cose sono assolutamente buone o cattive nella vita, la maggior parte sono soggette ad interpretazione.

La ristrutturazione è quindi un cambiamento generale dell’atteggiamento, che si realizza in maniera del tutto inavvertita e naturale durante il processo ipnotico. Un modo molto sottile di trasformare un problema in opportunità, un fallimento in un insegnamento. Idealmente, ogni problema può essere ristrutturato positivamente.

La ristrutturazione può essere realizzata con tecniche diverse, come visualizzazioni, suggestioni dirette e indirette, immaginazione guidata.